Filato in Rame: amico del benessere

Filato in Rame: amico del benessere

Il benessere passa attraverso le scelte che attuiamo ogni giorno: da quello che mangiamo a quello che indossiamo. Il filato di rame Resistex mischiato ad altri filati è in grado fornire o di incrementare performance di benessere e proprietà antibatteriche di tutte le fibre e di rendere i progetti tessili ancora più tecnici e unici. Il nostro pianeta, è in grado di fornirci tutto quello di cui abbiamo bisogno in diverse forme. Il rame ed il suo utilizzo, come altri metalli preziosi per il nostro organismo, ha una storia molto antica. Nel metabolismo del corpo umano il rame è infatti un elemento fondamentale per lo sviluppo dei bambini poiché agisce a sostegno di numerosi processi legati alla crescita, quali: la robustezza delle ossa, la formazione dei globuli rossi e bianchi, il trasporto del ferro, il metabolismo del colesterolo e del glucosio, la contrazione dei muscoli del cuore e lo sviluppo del cervello. Il rame può contribuire anche a combattere efficacemente l’invecchiamento cellulare attraverso una sua corretta e costante assimilazione anche in età adulta, svolgendo un concreto effetto antiage. Esso Infatti è presente nell’enzima superossido dismutasi, che svolge una valida azione contro i radicali liberi che causano l’invecchiamento.

Il Filo di rame

Incorporare un filo di rame a qualunque progetto tessile apporta numerose caratteristiche tecniche, legate al mondo del benessere. Il filato di rame infatti possiede 5 proprietà fondamentali che sono: la proprietà antistatica, ovvero la capacita di disperdere le cariche elettriche accumulate nell’ambiente, delle proprietà metaboliche che aiutano il corpo a mantenersi in salute, delle proprietà antiossidanti combattendo i radicali liberi e prevenendo l’invecchiamento cutaneo ed infine delle proprietà termoregolanti e traspiranti accelerando il processo di evaporazione del sudore e di mantenimento della temperatura corporea. La tecnologia con cui è stato costruito il filato, oltre che a lasciare le proprietà invariate nel tempo e dopo infiniti lavaggi, permette di trasmettere i benefici del rame al corpo umano attraverso la pelle e non solo attraverso l’acqua o il cibo che mangiamo: si chiama cuproterapia. La cuproterapia, è l’utilizzo a scopo terapeutico del rame o dei suoi sali. I braccialetti di rame erano utilizzati già 6000 anni prima di Cristo, e tra chi li consigliava per migliorare lo stato di salute rintracciamo Aristotele, Galeno, Ippocrate e Avicenna. Un’indagine compiuta su 300 persone sofferenti di artrite e alle quali sono stati fatti indossare braccialetti di rame ha evidenziato come un “significativo numero” di essi abbia dichiarato di aver avuto benefici dal braccialetto. Inoltre i controlli hanno evidenziato come i braccialetti avessero perduto 50 mg in un periodo di 50 giorni. Il filo di rame come Antibatterico Resistex® Copper combatte germi e batteri potenzialmente dannosi per la salute umana: è antibatterico, cioè in grado di inibire la proliferazione batterica. I metalli come rame e argento sono noti come agenti battericidi e l’effetto è dovuto alla loro azione sulla parete cellulare del microrganismo. Questa proprietà aiuta la riduzione dei cattivi odori, causati dai batteri.