White Milano: trionfano il riciclo, il riuso e l’innovazione tessile

Riuso, riciclo, risparmio di risorse e tessuti eco-compatibili. White Milano promuove nuovi approcci e processi virtuosi per la moda.

Si è concluso ieri White Milano 2020 che, già da qualche edizione, sta puntando sulla promozione di una moda consapevole e made in Italy. Tra gli oltre trecento marchi di abbigliamento e accessori che hanno presentato le loro collezioni, non sono mancati espositori attenti alle tematiche ambientali e iniziative, come il Wsm fashion reboot, volte a sensibilizzare i visitatori della fiera sull’importanza di fare moda in maniera più responsabile.

White Milano 2020, riflettori puntati su riciclo e riuso

Tra i marchi green che hanno preso parte a questa edizione di White Milano 2020, spiccano alcuni processi creativi che cercano di recuperare i materiali provenienti da prodotti post-consumo, stock di magazzino e scarti di produzione…

…continua a leggere su lifegate.it