Maeko in Documenterio Intrecci Etici

Siamo molto emozionati di fare parte di questo bellissimo progetto.
Il documentario Intrecci Etici vuole raccontare il movimento dello slow fashion in Italia, per sensibilizzare le persone attorno ad un tema così delicato e dimostrare che è possibile fare scelte più responsabili anche per quanto riguarda i vestiti che compriamo e indossiamo.

La moda è una delle industrie più inquinanti al mondo ed è un problema che riguarda tutti noi.
A questo settore si attribuisce il 20% dello spreco globale di acqua, il 10% delle emissioni di anidride carbonica e non solo, l’85% dei vestiti prodotti finisce in discarica e solo l’1% viene davvero riciclato. Per non parlare dei prezzi bassi del fast fashion, dietro i quali si nascondono salari non equi e la mancanza di regolamentazioni a tutela dei lavoratori.
Intrecci Etici racconta come in Italia sia in atto una rivoluzione per rendere il settore moda più sostenibile.
Questo cambiamento è sotto i nostri occhi: da chi si occupa di fibre e tessuti naturali come noi, a chi produce solo su ordinazione, a chi trasforma rifiuti in risorse, a chi impiega persone più fragili fino a chi ha deciso di rimanere sul territorio.

Se da un lato noi produttori ci stiamo impegnando concretamente per rendere la moda più etica e sostenibile, dobbiamo tenere a mente che la sostenibilità è un atteggiamento che deve partire prima di tutto dai consumatori.

Tutti abbiamo il potere di cambiare le cose, passo dopo passo, con il nostro portafoglio e le scelte di tutti i giorni.

Il documentario si trova su Infinity e se non siete iscritti potete vedere tutto gratuitamente per 7 giorni.
Ricordate il titolo “Intrecci Etici