Archivi categoria: Novità

Nasce Hempcountry

Hempcountry è online!! Il sito e-commerce dedicato a tutti i prodotti della Società Agricola Eatruscan. Eatruscan unisce professionisti in agricoltura, agronomia, biochimica e divulgazione per seguire in ogni passo la produzione partendo dal campo, con particolare attenzione allo studio e alla lavorazione del CBD, un cannabinoide non psicoattivo, nuova vera star della medicina naturale. L’azienda è divisa tra Gubbio, dove consta di una tenuta di 26 ettari di cui 8 adibiti a culture sperimentali, con al centro il Cannabis Clinic & Restaurant e un laboratorio officinale di 600 m2 e la Romagna, dove tra Cesena e San Mauro Pascoli si trovano più di 20 ettari di coltivazione bio. I prodotti Eatruscan li puoi trovare in tre linee di prodotto: Almamaria, Canapeutical e Canapoil che coprono il settore alimentare e farmaceutico dei derivati della cannabis; tornate spesso a trovarci, novità con cadenza settimanale vi aspettano! Per maggiori info: eatruscan.com

Dal CAMPO di CANAPA al TELAIO…

Continua il nostro FILO del discorso CANAPA TESSILE ITALIA!
 
Da oggi, con la nuova semina, è finalmente iniziata la tanto attesa stagione 2018 ricca di progetti da realizzare!!
 
Ora, dopo una giornata di vento e polvere in campo, rimaniamo solo in attesa dell’annunciata mano dal cielo che promette tanta buona pioggia utile anche a benedire questa nuova fantastica stagione di appassionante lavoro!!
Buon lavoro ragazzi!!

Fibra di canapa fatta e finita su territorio italiano

È ufficiale, insieme ad Andrea e Alessandro esperti agricoltori romagnoli, stiamo coltivando canapa sativa utile a sperimentare il nostro grande progetto di filiera interamente italiana.
Stiamo finalmente dando vita ad un vecchio sogno che da anni tenevamo chiuso in un cassetto…
Fateci gli auguri, in fondo stiamo lavorando anche per voi…

 

La dura via della canapa

La canapa si sta rivelando una risorsa importante per la bioeconomia, ma la filiera industriale deve essere ricostruita

É una pianta ecologica, resistente ed è facile da coltivare, oltretutto senza pesticidi e diserbanti inquinanti, combatte l’erosione del terreno e riesce persino a risanare i terreni inquinati. Parliamo della canapa, la cui coltivazione è osteggiata ancora oggi e mentre il suo utilizzo nel settore tessile è problematico. «In Italia non esiste più la capacità di trasformare la fibra in filo. Si può coltivare la pianta ma manca la parte industriale, perché non ci sono più macchine che possano lavorarla», afferma Mauro Vismara, imprenditore e fondatore dell’azienda Maeko che produce tessuti e filati naturali come  canapa, ortica, soia, crabyon, bambù, lino, cotone biologico, fiocco di Yak. Il risultato di ciò è che l’azienda deve lavorare nel distretto tessile torinese la canapa mescolandola con altre fibre vegetali perché in Italia non esistono più le attrezzature specifiche per la lavorazione della canapa.

…continua a leggere

Tutto si trasforma e nulla si distrugge

FILOTIMO: fare qualcosa di utile per gli altri che fa bene anche a sé stessi, non si smentisce mai.

Infatti da Verona, Gloria e Matteo di FILOTIMO, ci hanno portato una carta meravigliosa,  nata dalle giovani e appassionate mani di Sonia, capace di riciclare i ritagli dei tessuti di canapa e ortica della loro sartoria per farne carta.

Quando abbiamo avuto tra le mani  il nostro tessuto trasformato in un elegantissimo biglietto d’auguri, ci siamo emozionati, pensate, il nostro tessuto Mirò color naturale trasformato in un foglio bianco e quello nero in un foglio grigio…

Da ora in poi Maeko donerà tutti i ritagli al laboratorio Muriel di Sonia che sa bene cosa farne!!

“Muriel è un piccolo laboratorio di carta artigianale ospitato all’interno del Verona FabLab dove Sonia, giovane 24enne veronese realizza a mano carte riciclate e carte di canapa.

La passione per la carta nasce durante un viaggio negli Stati Uniti: dopo aver frequentato un corso presso un centro artistico si appassiona da subito al riciclo creativo, in particolare della carta.
L’attenzione verso tematiche come il riuso dei materiali e la loro valorizzazione, si evidenzia ancora di più durante l’esperienza lavorativa aziendale dove, l’imponente flusso cartaceo tra una scrivania e l’altra, la spinge a voler trovare un utilizzo alternativo alla carta da cestinare.
La carta, materiale comune ma di preziosa derivazione, diventa così una delle materie prime per nuovi fogli lavorati a mano, secondo le tradizionali fasi di lavorazione ma rivisitate in chiave completamente moderna. La ricerca storica ed uno studio approfondito sulla materia, assieme a molta pratica anche presso un antico laboratorio artigiano, sono stati necessari per capire come reinterpretare al meglio un’attività così bella quanto difficile.
La volontà di sperimentare carte di canapa è un’ovvia conseguenza se si scava nella storia della carta: le prime carte arrivate in Italia nel XIII secolo nascono principalmente da stracci di canapa. La canapa presenta infatti una fibra molto resistente e dunque adatta alla creazione di carte di qualità, che mantengono le loro caratteristiche nel tempo. Il progetto prende vita grazie all’amicizia con la realtà di Filotimo: laboratorio nel cuore di Verona che realizza abiti in tessuti naturali, biologici o con certificazioni di qualità, nel tentativo di coniugare al meglio il benessere della persona con il rispetto dell’ambiente. Gli scarti di lavorazione di Filotimo, in particolare quelli di canapa, prendono nuova vita e diventano carta Muriel. Dopo una lunga fase di bollitura e macerazione, si trasformano in un supporto da stampare, scrivere e rilegare.
Il sogno che fa da motore al laboratorio di Muriel è quello di un ritorno alla semplicità, all’apprezzamento di ciò che abbiamo, delle cose più comuni, quelle da valorizzare.”

Per chi volesse maggiori Informazioni:
www.facebook.com/cartamuriel
info.cartamuriel@gmail.com

EMERGENCY

emergency_01

Anche quest’anno abbiamo deciso di condividere con Voi un gesto di concreta solidarietà e di donare la somma destinata ai regali natalizi a favore di chi merita sostegno: EMERGENCY.

Non abbiamo nulla contro vini e dolciumi, ma c’è tanta gente che esige più attenzione.

EMERGENCY opera in tanti luoghi devastati dall’orrore delle guerre ma è attiva anche in Italia!!

emergency_02

Ci auguriamo che la scelta da MAEKO TESSUTI rappresenti anche per Voi un bel pensiero!

Grazie!

Presto riceverai a casa la tessera 2017 di EMERGENCY che hai appena richiesto.

Grazie perché il tuo sostegno ci permetterà di curare chi ne ha bisogno, bene e gratis come sempre.

Ti inviamo questa e-mail come conferma dell’avvenuta transazione e come promemoria dei dati che ci hai fornito:  

hai fatto una donazione di XXX.00 euro con causale TESSERA + Donazione Liberale

il codice di transazione è D-20161215417145174-DT

il codice di autorizzazione è 65W06972J37893320

Grazie, ancora una volta, per essere uno di noi.

Un caro saluto,

EMERGENCY

Ti ricordiamo che potrai continuare a sostenerci, senza oneri da parte tua, destinandoci la tua quota del 5 per 1.000. Il codice fiscale di EMERGENCY è 97147110155.

 http://www.emergency.it/tessera/index.html

Novità -Maeko Tessuti shop online

da oggi disponibili le nostre E-GIFT CARDS.

e gift card bianca

Perché fare un dono è prima di tutto un gesto di generosità e benevolenza, è un atteggiamento personale che attiene alla sfera dei sentimenti e delle emozioni e che, solo in un secondo tempo, si trasforma in un oggetto materiale; significa innanzitutto aprirsi ad un’altra persona, mettere in secondo piano noi stessi per entrare in empatia ed ascoltare in silenzio i suoi desideri e la sua personalità; è una dimostrazione di cura e di attenzione, di stima e rispetto per la persona che è il destinatario del regalo; può essere un simbolo di riconoscenza e di gratitudine ma per essere veramente sentito e sincero, deve essere assolutamente gratuito senza aspettarsi nulla in cambio. Quando si fa un dono con il cuore, per esprimere qualcosa per cui le parole non sono sufficienti, si ha lo stesso piacere e gioia di quando lo riceviamo da una persona cara o amica: anzi a volte la soddisfazione nel fare una sorpresa gradita e desiderata dall’altra persona, il leggere nell’espressione del volto la sua riconoscenza e felicità, ci appaga e ci fa sentire forti, e consapevoli di avere portato una ventata di primavera nella sua vita.

Maeko Tessuti E-GIFT CARDS, il piacere di regalare la libertà di scegliere….