Fibre Bamboo

Bamboo

Morbido, Traspirante, Ipoallergenico

Il Bamboo è una pianta che contiene cellulosa e, in modo simile alla canapa, può essere coltivata senza l’uso di fertilizzanti chimici sintetici, pesticidi o defolianti.

Esistono diverse specie di bamboo, la maggior parte viene dall’Asia, ma ve ne sono anche in America, in Africa ed in Oceania.

Si tratta di una pianta infestante a rapida crescita, fino a 1 metro al giorno, che come già detto, cresce senza l’aiuto dell’uomo e senza l’utilizzo di pesticidi o fertilizzanti.

Il raccolto avviene ogni 3 anni circa, evitando i devastanti processi della deforestazione.

Il bamboo è una pianta la cui coltivazione ha un bassissimo impatto ambientale, infatti consuma 1/3 dell’acqua della maggior parte delle coltivazioni e molto spesso necessita solo dell’acqua piovana; ha minime emissioni di anidride carbonica ed emette una grande quantità di ossigeno.

La fibra tessile di Bamboo viene ricavata dallo stelo attraverso un processo di idrolisi alcalina e sbiancamento multifase. Analisi tecnologiche hanno dimostrato che questa fibra ha un grado di finezza vicino alla normale viscosa, con la medesima stabilità e tenacia.

Il tessuto in fibra di bamboo, grazie alle sue proprietà e benefici, è particolarmente adatto a stare a diretto contatto con la pelle.  Le sue capacità di assorbire l’umidità e di essere naturalmente antibatterico, lo rendono un tessuto perfetto per ogni tipo di abbigliamento in particolare per la biancheria intima.

Grazie alla presenza nella trama del tessuto di molteplici cavità e cuscinetti di aria, il bamboo rende gli indumenti altamente traspiranti, con un’elevatissima capacità di assorbire i liquidi, come umidità e sudore, che evapora tre volte più velocemente rispetto al tradizionale cotone, donando freschezza per lungo tempo e allontanando i cattivi odori.

Un indumento prodotto con un tessuto di bamboo è morbido sulla pelle, delicato e previene arrossamenti ed irritazioni.

Il suo utilizzo è inoltre consigliato anche per la biancheria del letto poiché la sua azione anti tarmica e anti acaro fa si che il 95% di questi muoia nel giro di 24 ore.

Inoltre il tessuto di bamboo si caratterizza per facilità di stiratura e di tintura rendendo splendidi effetti cromatici della pigmentazione.

Morbido, Traspirante,
Ipoallergenico

Il Bamboo è una pianta che contiene cellulosa e, in modo simile alla canapa, può essere coltivata senza l’uso di fertilizzanti chimici sintetici, pesticidi o defolianti.

Esistono diverse specie di bamboo, la maggior parte viene dall’Asia, ma ve ne sono anche in America, in Africa ed in Oceania.

Si tratta di una pianta infestante a rapida crescita, fino a 1 metro al giorno, che come già detto, cresce senza l’aiuto dell’uomo e senza l’utilizzo di pesticidi o fertilizzanti.

Il raccolto avviene ogni 3 anni circa, evitando i devastanti processi della deforestazione.

Il bamboo è una pianta la cui coltivazione ha un bassissimo impatto ambientale, infatti consuma 1/3 dell’acqua della maggior parte delle coltivazioni e molto spesso necessita solo dell’acqua piovana; ha minime emissioni di anidride carbonica ed emette una grande quantità di ossigeno.

La fibra tessile di Bamboo viene ricavata dallo stelo attraverso un processo di idrolisi alcalina e sbiancamento multifase. Analisi tecnologiche hanno dimostrato che questa fibra ha un grado di finezza vicino alla normale viscosa, con la medesima stabilità e tenacia.

Il tessuto in fibra di bamboo, grazie alle sue proprietà e benefici, è particolarmente adatto a stare a diretto contatto con la pelle.  Le sue capacità di assorbire l’umidità e di essere naturalmente antibatterico, lo rendono un tessuto perfetto per ogni tipo di abbigliamento in particolare per la biancheria intima.

Grazie alla presenza nella trama del tessuto di molteplici cavità e cuscinetti di aria, il bamboo rende gli indumenti altamente traspiranti, con un’elevatissima capacità di assorbire i liquidi, come umidità e sudore, che evapora tre volte più velocemente rispetto al tradizionale cotone, donando freschezza per lungo tempo e allontanando i cattivi odori.

Un indumento prodotto con un tessuto di bamboo è morbido sulla pelle, delicato e previene arrossamenti ed irritazioni.

Il suo utilizzo è inoltre consigliato anche per la biancheria del letto poiché la sua azione anti tarmica e anti acaro fa si che il 95% di questi muoia nel giro di 24 ore.

Inoltre il tessuto di bamboo si caratterizza per facilità di stiratura e di tintura rendendo splendidi effetti cromatici della pigmentazione.